Schmirn


aggiungi alla guida

La bellissima Schmirntal, che da est sbocca nei pressi di St. Jodok e confina con la Valsertal, rientra completamente nell'ampio territorio del comune di Schmirn, che include anche una parte di St. Jodok e conta in tutto 900 abitanti.

La Schmirntal, situata nel cuore delle Prealpi del Tux, è incorniciata a sud-est dall'imponente cima dell'Olperer. Dal 2012, insieme con St. Jodok e la Valsertal, fa parte della prestigiosa cerchia dei villaggi austriaci dell'alpinismo.


Le nostre strutture

1


Alberghi/pensioni. I padroni di casa del luogo vi forniranno un'ottima sistemazione e si prenderanno cura di voi.

2


Appartamenti. Approfittate dei vantaggi dell'indipendenza.

3


Agriturismi. Toccate con mano lo stile di vita tradizionale del Tirolo.

4


Pensioni. Unite l'atmosfera familiare al comfort di una deliziosa colazione.


Storia

Il nome Schmirn deriva da "vallis smurne", un'espressione citata per la prima volta nel XIII secolo. L'insediamento della località è tuttavia ben più antico e risale all'epoca preistorica: già i pastori illiri erano soliti valicare il Tuxerjoch con il bestiame per raggiungere l'odierna Zillertal. Fino al 1926 il paese di Hintertux nella Zillertal fece parte del comune di Schmirn e quindi per molti secoli i defunti del luogo furono trasportati oltre il passo del Tuxerjoch fino al cimitero di Mauern nei pressi di Steinach per essere sepolti.

Le erbe alpine e il mulino a ruota orizzontale

Nella frazione di Toldern si può ammirare l'"Obere Schnattermühle", l'unico mulino a ruota orizzontale rimasto in tutto il Tirolo, accanto al quale è stato allestito anche un bel giardino di erbe alpine con comode panchine per fare una sosta e rilassarsi. Rivolgendosi alla trattoria Olpererblick è anche possibile visitare l'interno del mulino. Da qui si attraversa un ponticello di legno che conduce al giardino delle erbe aromatiche, comprendente oltre 100 specie su una superficie di 1.000 m2. Un'esperienza unica per tutti i sensi.

Pellegrinaggio alla chiesetta mariana "Kalten Herberge"

Sopra al paese di Schmirn, nel bosco della frazione di Wildlahner, in una bellissima radura nascosta sorge il santuario mariano "Maria Hilf in der kalten Herberge". La leggenda narra che in quel punto la Madonna con Gesù bambino apparvero a un pastorello; per questo si decise di erigervi una chiesetta. Da maggio a ottobre, il 13 di ogni mese si organizzano pellegrinaggi serali al santuario con partenza da Schmirn.

Dalle escursioni allo scialpinismo

Schmirn, appartenente al prestigioso gruppo dei villaggi dell'alpinismo, ha molto da offrire sia in estate che in inverno: dalle escursioni più semplici come la passeggiata alla chiesetta "Kalten Herberge" o nella valle Kaserer Winkl agli itinerari più impegnativi ad alta quota come la conquista dell'Olperer, qui troverete sicuramente il sentiero che fa al caso vostro.

In inverno la zona si contraddistingue per l'elevata sicurezza di innevamento ed è quindi una meta ideale per lo scialpinismo, visto che offre svariate possibilità di conquistare vette solitarie e di sciare sulla neve fresca sui pendii non battuti. Il divertimento invernale è assicurato anche da due piste da fondo preparate al meglio, qualche romantico sentiero invernale nonché una pista naturale per slittini.

Alloggi a Schmirn

Scegliete un alloggio nella Schmirntal: il nostro elenco include sistemazioni di ogni tipo, da alberghi ad appartamenti vacanze per tutta la famiglia!

Schmirn


A-6154 Schmirn

Schmirn è un comune con 866 abitanti appartenente al distretto di Innsbruck Land in Tirolo e al distretto giudiziario di Innsbruck.