I villaggi dell' alpinismo


St. Jodok, Schmirn e la Valle di Vals e valle di Gschnitz

aggiungi alla guida

Adesso ci sono due villaggi dell' alpinismo nella regione touristica della Wipptal tra la città Innsbruck e il Brennero.

Le località riunite nell' iniziativa Villaggi dell' alpinismo sono pioniere dell' alpinismo nelle loro regioni. Per questo motivo le montagne e l'alpinismo hanno un grande valore nell' immagine culturale dei nativi del posto e dei loro ospiti. Qui la consapevolezza dell' armonia necessaria tra la natura e l'uomo è ancora viva e si manifesta nel rispetto dei confini naturali.

Meno, ma meglio: questo e il motto.

I villaggi dell' alpinismo del Club Alpino accolgono quindi in modo particolare gli obiettivi della convenzione delle alpi, che persegue uno sviluppo sostenibile nell' intera area alpina.

Dal giro accogliente fino alla salita sulle cime più alte - vivete l'esperienza unica di due valle originarie e intatte, in cui la campagna viene influenzata sopratutto dalla cultura dei contadini di montagna.


Nuovità: Tessera turistica =  Biglietto per treno e autobus regionale

Dal 01.01.2020 la vostra tessera turistica è valida come biglietto per Treno e autobus in tutta la nostra regione. Inclusi sono la S-Bahn Innsbruck-Brennero (S3/S4), tutte le linee nelle valli laterali e anche l'arrivo in treno (da Brennero e/o Innsbruck).

St. Jodok, Schmirn- & Valsertal


Il villaggio dell' alpinismo con la montagna più alta della regione - l'Olperer

Gschnitztal con Trins & Gschnitz


Villaggio dell'alpinismo con il maggior numero di refugi e malghe.