Il villaggio degli alpinisti Gschnitztal


Autentico carattere tirolese a sud di Innsbruck

aggiungi alla guida

Escursioni, alpinismo e mountain-bike

Oltre a una rete di sentieri in ottime condizioni e ben segnalata che conduce a 5 alpeggi e 7 rifugi di montagna, il nostro villaggio degli alpinisti offre anche tour ad alta quota come ad esempio il giro dei rifugi della Gschnitztal, un’impegnativa escursione di più giorni su un’alta via con grado di difficoltà “nero” che parte da Steinach e fa il giro di tutta la valle. Sul cammino si incontrano vette famose come il Gschnitzer Tribulaun o il monte Habicht, che regalano panorami mozzafiato sulle Alpi dello Stubai. Gli amanti della mountain-bike possono dedicarsi al “bike and hike”, pedalando su bellissimi sentieri fino ai rifugi e da lì proseguendo a piedi fino alla cima. Sulla cartina interattiva si trovano varie proposte di tour.

Via ferrata per St. Magdalena & ASA

Dal 2017, per salire al piccolo santuario di St. Magdalena a 1661 metri di quota si può percorrere non solo il classico sentiero, ma anche una via ferrata con grado di difficoltà B (500 m di lunghezza, 270 m di dislivello, 1,5 ore di percorrenza). All’inizio della via ferrata si trova anche l’Alpine Safety Area, un'area di allenamento dedicata agli alpinisti e agli amanti delle ferrate. Per raggiungere la piattaforma panoramica con vista sull’Habicht si possono testare tutti i gradi di difficoltà delle ferrate. Alla fine del tragitto ci si può concedere una sosta golosa alla taverna St. Magdalena e ammirare gli affreschi della cappella, risalenti al quattordicesimo secolo.

Il villaggio dei mulini di Gschnitz

Questo museo all’aperto regala ai visitatori un incredibile viaggio nel passato, poiché fa scoprire da vicino il lavoro quotidiano dei contadini nelle valli alpine di 100 anni fa, con attrazioni come il mulino ad acqua e la fucina del fabbro.

Un paradiso per gli amanti dello sci di fondo

In inverno, il fondovalle della Gschnitztal offre meravigliose piste da fondo: qui vi aspettano 28 km di piste classiche e 29 km di piste da skating insignite del marchio di qualità tirolese per le piste da fondo e percorribili gratuitamente. Sulla cartina interattiva è disponibile una panoramica delle piste da fondo. Ma questi paesaggi incontaminati sono perfetti anche per tante altre attività invernali quali ciaspolate, escursioni invernali e scialpinismo.

Zone di tutela paesaggistica e Natura 2000

Quasi l’intera superficie del villaggio degli alpinisti rientra in zone di tutela paesaggistica. La Gschnitztal offre una ricchezza e una varietà di flora e fauna uniche ed è quindi una meta da non perdere per tutti gli amanti della natura. All’inizio dell’estate, gli appassionati di botanica devono assolutamente fare un’escursione sul monte Blaser, che grazie alle numerose specie di orchidee e all’incredibile varietà di fiori alpini si è guadagnato il titolo di “montagna più fiorita del Tirolo”.

Piaceri culinari e Genussspechte nel villaggio degli alpinisti

Dal punto di vista culinario, la Gschnitztal offre solo il meglio: molti ristoranti puntano su prodotti stagionali e regionali, in parte provenienti dalla Wipptal. Inoltre, qui risiedono alcuni membri della comunità gastronomica Genussspechte Wipptal.

I soci del Club Alpino riceveranno il 10% di sconto sul prezzo di pernottamento presso le strutture partner nel villaggio degli alpinisti.


Progetto di volontariato "Il Tirolo più autentico": contribuire al dissodamento

Trascorrete qualche giorno nel villaggio degli alpinisti Gschnitztal e aiutate gli agricoltori locali a preservare i meravigliosi alpeggi. Il dissodamento include la rimozione dei rami dai prati e la potatura di cespugli e arbusti, che vengono poi accatastati. Scoprite di più: informazioni sul progetto e prenotazione

Si tratta di un progetto di cooperazione tra gli agricoltori del villaggio degli alpinisti Gschnitztal, l’ente responsabile della tutela paesaggistica delle Alpi dello Stubai e l’ufficio per il turismo della Wipptal.